Basilica dei Santi Gervasio e Protasio

Una chiesa millenaria tra Rapallo e Milano!

Presumibilmente eretta nel VI secolo per volontà del Vescovo Onorato in fuga da Milano, dopo l’invasione dei Longobardi, la chiesa è stata rimodellata e restaurata numerose volte nel corso dei secoli. Oggi ci appare nelle sue dimensioni Ottocentesche, mentre l’interno è frutto del restauro che seguì il bombardamento del 1944. Il prezioso altare maggiore proviene dal Monastero delle Clarisse, mentre l’elegante scultura in marmo che lo sovrasta rappresenta la Madonna di Montallegro. Nelle cappelle laterali si custodiscono alcune tele seicentesche di noti artisti genovesi.

Curiosità: In facciata, sopra al portale maggiore, trova spazio una misteriosa epigrafe trapezoidale. A lungo ritenuta proveniente da un tempio pagano, è in realtà un’epigrafe sepolcrale del 1156.

Ti potrebbero interessare

Santuario di Montallegro

Chiesa di San Francesco

Chiesa di San Michele di Pagana