Oratori

Scrigni di fede, arte e impegno sociale!

Gli Oratori vennero istituiti come luoghi di incontro e preghiera per i membri delle confraternite. Quest’ultime si diffusero in Liguria a partire dal XIII secolo e assunsero una forte connotazione sociale oltre che religiosa: oltre che per le opere di carità e di suffragio ai defunti, divennero essenziali anche per l’attività di mutuo soccorso tra i confratelli. Oggi gli oratori a Rapallo sono tre e tutti custodiscono opere di grande valore: l’Oratorio dei Bianchi, l’Oratorio dei Neri e l’Oratorio dell’arciconfraternita di N.S. del Suffragio.

Curiosità: Un tempo i confratelli partecipavano alle processioni “incappucciati” per essere irriconoscibili,  mentre la dicitura Bianchi e Neri derivava dal colore delle cappe.

Ti potrebbero interessare

Chiesa di San Francesco

Chiesa di San Michele di Pagana

Santuario di Montallegro